dimis-giallo
image-288

Illusionista professionista specializzato in magia comica.

Prenota il tuo magic show e rendi speciale il tuo evento

Illusionista professionista specializzato in magia comica.

Prenota il tuo magic show e rendi speciale il tuo evento

Email info@magodimis.it
Phone +39 3204429098

Email info@magodimis.it
Phone +39 3204429098

Sito Web realizzato da Flazio Experince

Sito Web realizzato da Flazio Experince

Caro Franceschini non siamo indignati, siamo offesi

22-01-2021 10:08

Mago Dimis

News, mago dimis, spettacolo, ministro franceschini, sanremo, dario franceschini, cultura, ristori,

Caro Franceschini non siamo indignati, siamo offesi

Siamo stanchi delle briciole che cadono dal tavolo: noi non vogliamo aiuti o ristori.

dimispolemicasanremo-1611306418.png

Caro Ministro Franceschini,
io e tutta la mia categoria non siamo più arrabbiati con Lei. Non siamo più indignati da scelte scellerate. 
Siamo proprio arrabbiati e offesi! 
Siamo stanchi delle briciole che cadono dal tavolo: noi non vogliamo aiuti o ristori.
Io e i miei colleghi - gente di spettacolo ma anche maestranze, proprietari di teatri, sale e cinema, circensi, artisti di strada e giostrai - vogliamo tornare a lavorare, per e con il nostro pubblico!


Chi non è del settore non può capire. Chi non vive di sorrisi, di applausi, non può aver idea di cosa significhi un anno senza di essi.

Noi viviamo di pane e calore: pane del nostro onesto lavoro e calore del nostro amato pubblico!

Cultura e spettacolo vanno a braccetto nelle nostre esibizioni e non c'è Netflix della cultura che tenga, se poi, arrivano programmi tv in diretta con il pubblico!

Se poi arriva Sanremo al Teatro Ariston con la platea piena e noi (artisti, maestranze, proprietari di teatri e cinema) a casa.

 
Lo so Sanremo è Sanremo, e noi non siamo nessuno... Forse. 


Sanremo è Sanremo, perché in fondo lo paghiamo noi, ciascuno di noi, con il canone in bolletta. Paghiamo i cachet milionari (fanno bene a chiederli gli artisti, fesso è chi li paga) e tutto il resto fermo.

Non ho nulla contro il Festival, c'è l'ho con Lei e con questa politica sorda! Non dobbiamo lavorare per la nostra sicurezza e per quella del nostro amato pubblico? Ok, stiamo fermi, facciamo il possibile. Ma non ci sono figli e figliastri! Faranno il tampone all'ingresso? Permettiamolo a tutti i teatri e cinema. 


Siamo chiusi da quasi un anno ormai, nonostante ci fossimo adeguati a tutta la normativa.

È cambiato qualcosa rispetto alla curva dei contagi?

Sì, la curva è salita ugualmente.

E allora non possiamo essere noi il problema e il capro espiatorio.

 

Rispettando il distanziamento, la mascherina e tutte le altre norme anti-contagio ci permetta, caro Ministro, di ripartire. 
Siamo stanchi di essere presi in giro! 
Siamo artisti, persone di spettacolo e di cultura, non siamo fessi. Siamo stati solo buoni e abbiamo capito la situazione.

 

Ma non offendete la nostra intelligenza e soprattutto non prendeteci più per il culo! 

Copyright 2019 © MAGODIMIS.IT

POWERED BY Flazio Experience

Copyright 2019 © MAGODIMIS.IT

POWERED BY Flazio Experience

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder